Lettera napoletana

Ma se ti va, se riesci, rispondimi così: fai come se fossi io stesso lì davanti, tra i tuoi libri; fai come se parlassimo di ciò che amiamo e ci rende vivi, di ciò che ci illude e fa stare bene e alleggerisce la mente dal peso di tutto il resto, magari in un pomeriggio di sole che va e che viene, lì a Santa Chiara, dove  i bambini della città antica giocano e si mescolano a suoni e rumori consueti. Quei suoni a volte si amano e altre si detestano. Ma pensa che su per San Sebastiano veramente il mare non bagna Napoli, non se ne sente il profumo e nemmeno si vede il resto di niente.

Forse ancora ci passano i sogni di tutti i giovani e vecchi aspiranti musicisti su quella salita. È una stradina che si inerpica, lastricata di basoli e vetrine. All’angolo col decumano, proprio lì una volta ho dato una bacio a una ragazza. Poi, tempo dopo, lei mi ha donato due bambini in cui i nostri stessi volti, le voci, tutto si è riunito in un nuovo bacio. Un’altra volta abbiamo assistito a uno scippo. A una rissa al Gesù nuovo. Poi a una processione affollata e lenta.

E lì, su quella strada, certi ragazzi sfrecciavano sui motorini, con la violenza propria del ventre antico, la sera prendevano a schiaffi innocenti passanti, affibbiandogli a caso delle colpe. E potrei continuare…  per esempio il lungomare ancora non era liberato, ma finirei per toglierti altro tempo, ribatteresti che siamo tutti un po’ prigionieri, anche se scrivi che il tempo non esiste. Prima o poi imparerò anch’io a sottrarre, come hai fatto tu, e lasciare alle cose il tempo o il luogo per comprendersi, forse bisogna imparare a disordinarle per poi lasciarle andare, tutte le cose, senza avere troppa paura degli occhi, di quello che possono testimoniare nella luce estrema, nella luce interna.

S. A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...